La via Francigena...
via francigena
L'itinerario della via Francigena è stato ricostruito sulla base di un documento lasciatoci da Sigerico, Arcivescovo di Canterbury, che nel 994 scrisse, tornando da Roma alla sua diocesi, il diario delle varie tappe toccate durante il viaggio.
Il Consiglio d'Europa ha dichiarato la Via Francigena "Itinerario Culturale Europeo", come il cammino di Santiago de Compostela in Spagna. Si vuole così affermare, nel senso più ampio, l'identità culturale europea nelle sue diversità e nella sua unitarietà, in particolare attraverso la valorizzazione del suo patrimonio monumentale ed artistico. La Via Francigena rappresentò l'unione e la comunicazione tra le varie culture e le idee dei diversi paesi d'Europa, una Europa che oggi vede cadere le barriere ma che già da allora esprimeva il desiderio e la necessità di essere unita. [Riferimenti]
Città toccate
Canterbury, Calais, Bruay, Arras, Reims, Chalons sur Marne, Bar sur Aube, Besancon, Pontarlier, Losanna, Gran San Bernardo, Aosta, Ivrea, Santhia, Vercelli, Pavia, Piacenza, Fiorenzuola, Fidenza, Parma, Fornovo, Pontremoli, Aulla, Luni, Lucca, S.Genesio, S.Gimignano, Siena, S.Quirico, Bolsena, Viterbo, Sutri, Roma. 
Le tappe Italiane...
Il Percorso nel Parmense, La Via Francigena nel Canavese-Ivrea, La Via Francigena nella Provincia della Spezia, La Via Francigena nella Provincia di Lucca, La Via Francigena nella Provincia di Siena, La Via Francigena nella Tuscia-Viterbo
cadalbrass trattoria rurale
Copyright 2007 © Trattoria Rurale Cadalbrass
via Centro 46 - 43042 - Castellonchio Berceto (PR) - P.IVA 02203400342
Per offrirti il miglior servizio possibile Ca dal Brass utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.  -  normativa sui cookie  -  Autorizzo